Tintarella o ombrellone, che costume sei?

Se hai già pensato all’arrivo del caldo e hai già scelto in quale mare bagnarti quest’estate, non ci resta allora che preparare la valigia ed aspettare il fatidico momento: quello della partenza! Qualcuno un giorno ha detto che l’attesa del piacere è essa stessa il piacere, ma perché aspettare l’arrivo delle ferie?
Iniziamo a prepararci a questo momento senza nascondere l’entusiasmo.
E allora diamo il via alla valigia! E qual è il primo capo al quale pensiamo se si parla di vacanza? Il costume, ovvio! Sand Bikini risponde a tutti i gusti.
Ma scegliere il costume perfetto non è semplice. Basta in questo caso avere le idee ben chiare e capire che tipo di vacanziere sei: amante della tintarella o team ombrellone?

Potrebbe sembrare bizzarro ma gran parte della scelta del vostro costume dipende proprio da questo.

E tu che costume scegli?

I vacanzieri si dividono in due importanti fazioni: gli amanti del sole e gli amanti dell’ombra.

Se ami il sole sulla pelle e il profumo costante della crema solare, sarai sicuramente un appassionato della tintarella. Ecco perché allora sceglierai senza dubbio un costume poco fasciato, con bretelle sottili o senza spalline, comodo per l’abbronzatura compatta. 

Gli amanti della tintarella odiano i segni che il costume lascia sulla pelle ecco perché si tende a sceglierne uno piuttosto minimal. Il costume a due pezzi permette di restare sempre alla moda adattandosi alle esigenze di tutti. 
Al contrario, se la tua passione è il mare ma ami passare parte del tuo tempo sotto l’ombrellone a leggere il libro che hai lasciato lì sul comodino tutto l’anno o ami rilassarti con musica in cuffia, bene allora sarai sicuramente un appassionato dell’ombrellone e poco attratto invece dalla tintarella. Il tuo costume dunque potrà essere anche un due pezzi un po’ più particolare o semplicemente un comodo e pratico costume ad un pezzo. La scelta è davvero ampia considerato che i costumi ad un pezzo negli ultimi anni sono diventati dei veri e propri capi di tendenza. Dal costume glitterato a quello con bretelle larghe o sottili abbellite da fiocchi e rouches, fino ad arrivare ai costumi a pois per le amanti del vintage.Attenta però, è opinione diffusa che l’ombrellone riesca a proteggere la pelle dai raggi violenti del sole.
Ricorda: che tu sia un appassionato di sole o un amante dell’ombra, non dimenticare mai di proteggere la tua pelle nel modo giusto soprattutto al mare, quando la pelle è più esposta al sole. L’ombrellone non assicura la massima sicurezza ecco perché è sempre necessario utilizzare la giusta crema solare coprendo il viso e il corpo e in modo speciale le parti più delicate.

admin23s!