Pulizia del viso a casa

Hai la pelle piena di punti neri ma non vuoi o non puoi andare dall’estetista?

Se non ti piace andare dall’estetista perché la pulizia del viso che fa lei non ti soddisfa, o non vuoi recarti in un centro estetico perché non ti fidi delle condizioni igieniche a causa della diffusione del virus Covid 19, puoi fare la pulizia del viso comodamente a casa tua.

Come? Continua a leggere questo articolo e ti daremo dei consigli su come effettuare una pulizia del viso ben fatta direttamente nel bagno di casa tua.

Per prima cosa devi avere a tua completa disposizione il lavabo del tuo bagno che, ci auguriamo sia piuttosto grande e magari dotato di un rubinetto da lavabo alto, come quelli in vendita sul sito https://www.idroclic.it/ perché questo tipo di miscelatore si rivela molto più comodo per fare la pulizia del viso a casa.

Poi devi prendere una pentola e riempirla di acqua; l’acqua deve essere portata ad ebollizione.

Quando l’acqua è pronta, tappa il lavello del tuo bagno e versa dentro l’acqua calda.

Poi prendi un asciugamano in spugna e poggialo sulla tua testa, piega la testa verso il lavabo (ovviamente non immergere il viso nell’acqua bollente, potresti ustionarti!) e fa sì che il vapore vada sul tuo viso. Stai in questa posizione per almeno quindici minuti.

Il bagno di vapore serve per dilatare i pori e prepararli ai trattamenti successivi.

Dopo che i pori si saranno dilatati prendi l’aspiratore per brufoli e punti neri e passalo nelle zone del tuo viso che, appunto, sono piene di punti neri.

Probabilmente, ci saranno dei punti neri più ‘ostinati’, se non vengono via con l’aspiratore allora lava bene le tue mani e cerca di estrarli premendo sopra di essi; effettua una pressione giusta, non troppo forte, perché altrimenti potresti rischiare di lasciare dei segni sul tuo viso.

Dopo aver eliminato i punti neri, il nostro consiglio è quello di applicare una maschera in tessuto; in commercio puoi trovare maschere idratanti, purificanti e anche calmanti, scegli quella che più ti piace e falla stare sul tuo viso almeno per venti minuti.

Quando toglierai la maschera dovrai esfoliare il viso, per eliminare i punti neri rimasti e togliere i residui della maschera stessa.

Ti consigliamo di preparare un esfoliante casalingo, ti bastano pochi e semplici ingredienti: due o tre cucchiaini di sale e un po’ di olio di oliva oppure di olio di cocco.

Passa l’esfoliante su tutto il viso e massaggialo con movimenti circolari, fallo agire per cinque minuti e poi risciacqualo abbondantemente con acqua tiepida.

Poi prendi un dischetto in cotone e passa su tutto il viso un tonico, possibilmente astringente, così da chiudere i pori.

Infine, l’ultimo passaggio consiste nello stendere sul tuo viso la crema che, abitualmente, utilizzi la notte.

La tua pulizia del viso casalinga è terminata.

Ti consigliamo di effettuarla la sera, perché dopo tutti questi trattamenti la pelle può rigenerarsi durante la notte.

Ti basterà fare questa pulizia del viso casalinga ogni quindici giorni per avere una pelle splendente.

admin23s!